Come scegliere una vacanza per single

Molte persone si chiedono come scegliere una vacanza per single, ma non è facile capire subito se effettivamente le offerte trovate rispecchiano quello che si stava cercando.

Prima di tutto dobbiamo cercare di focalizzare cosa ci aspettiamo da una vacanza da single, e quali sono gli aspetti più importanti per noi.

Da un sondaggio recentemente condotto da Vamonos su un campione di 5.000 clienti, la stragrande maggioranza delle persone single di età compresa tra i 30 e i 50 anni riconoscono i seguenti aspetti come prioritari all’ interno di un viaggio per single:

  • conoscere nuovi amici con le stessa passione per i viaggi
  •  fare nuovi incontri interessanti e stimolanti con persone coetanee
  • fare nuove esperienze da ricordare a lungo
  • scattare tante foto con cui popolare i propri profili social
  • svagarsi, rilassarsi e divertirsi in un contesto frizzante
  • visitare nuovi posti e fare escursioni particolari legate al territorio

Detto questo, ognuno di noi in base al proprio vissuto e al momento della vita che sta vivendo adesso, reputa più o meno importanti taluni aspetti.

I nostri consigli per scegliere il miglior viaggio di gruppo organizzato per single sono:

  • Considerare la fascia di età a cui una vacanza è rivolta
  • Chiedere al Tour Operator per Single di quante persone sarà composto il gruppo, anche approssimativamente.
  • I piccoli gruppi sono più intimi, mentre i gruppi più grandi offrono un numero maggiore di persone con cui legare
  • Valutare se la destinazione scelta è in grado di soddisfare le nostre esigenze , che siano più votate alla scoperta, al divertimento, o al relax
  • Curiosare nei canali social del Tour Operator per vedere quali sono le attività che si svolgono in un viaggio single

Villaggio per single o Crociera per single?

La scelta è sicuramente molto personale, e varia in base ai gusti delle persone.
Ci sentiamo di dire che una vacanza in villaggio consente sicuramente una maggiore libertà , in quanto non si è mai vincolati ad orari specifici, se non per i pasti.
Dall’altro canto una crociera per single è sicuramente una vacanza molto dinamica, in quanto ogni giorno si visita una nuova destinazione, senza lo sbattimento di fare la valigia ogni giorno, e a bordo si è coccolati e viziati dai tantissimi servizi che le navi da crociera offrono in relazione all’intrattenimento e alla ristorazione.

Come valutare un Tour Operator per una vacanza per single?

Sicuramente attraverso le recensioni di viaggi per single su Google e su Facebook.
L’opinione dei viaggiatori che hanno già fatto L esperienza è sempre un ottimo punto di partenza per fare una valutazione ma non è tutto.
Una telefonata all’ufficio prenotazioni del tour Operator è sempre la miglior cosa da fare, per capire se ci si sta rivolgendo all’organizzazione più congrua per le proprie aspettative.

Le migliori destinazioni per single

L’Italia negli ultimi anni è stata una delle destinazioni più richieste dai single italiani ed europei.
Tra le locations più gettonate la Sardegna, con San Teodoro, Budoni, la Costa Smeralda e Santa Teresa in Gallura, con mare spettacolare e una nightlife vivace.
Altra location italiana molto richiesta è la Sicilia, tra cui spicca la zona di Cefalù e delle Isole Eolie, posti in grado di regalare tramonto unici e una gastronomia di tutta eccezione.
Segue la Puglia che negli ultimi anni ha registrato un boom turistico senza precedenti. Particolarmente amata e scelta dai single italiani la zona Garganica ed il Salento.
Sul versante estero la Spagna è la regina delle mete più gettonate dei single italiani con Ibiza , Formentera, Maiorca, Tenerife e Fuerteventura.
Segue subito dopo la Grecia con i suoi evergreen: Rodi, Mykonos, Naxos, Santorini, Creta, Kos.
Altra destinazione molto amata dai single è Sharm El Sheikh, location in grado di offrire una vacanza esotica e ricca di esperienze tra mare, barriere coralline, e avventure nel deserto roccioso.

Riguardo l'Autore

client-photo-1
Gabriele

Commenti

Lascia un commento